Valtur, disponibilità delle parti per riaprire il villaggio in questa stagione estiva.

Valtur, disponibilità delle parti per riaprire il villaggio in questa stagione estiva.

Continua la battaglia per dire no alla chiusura di Valtur Pollina. Ieri sera da Pollina sono partiti due pullman di lavoratori in direzione del Ministero dello Sviluppo Economico – con le rappresentanze sindacali e alcuni membri del Consiglio Comunale di Pollina – a sostegno dell’iniziativa programmata dai sindacati stessi per stamattina.
Una delegazione è stata ricevuta intorno a mezzogiorno dal sottosegretario, Sen. Simona Vicari, in presenza di altri dirigenti del Dicastero.
Quando il Mise avrà concluso la procedura, avrà la possibilità di discutere con l’aggiudicatario l’eventualità di gestire altri rami d’azienda, al momento fuori perimetro fra cui, appunto, Pollina.
Nei giorni scorsi ho avviato diverse interlocuzioni con il Ministero prima e con Invitalia e Unicredit Leasing dopo, i quali, aldilà del contenzioso in corso, si rendono disponibili a trovare soluzioni affinché la struttura sia fruibile per l’estate 2013.
Il mio impegno continua costantemente giorno dopo giorno. Da settimane ho cercato di portare la questione Valtur in tutte le sedi istituzionali, per mantenere l’obiettivo del livello occupazionale e del flusso dell’indotto turistico.
Mi auguro intanto che i prossimi passaggi si consumino velocemente, così da poter lavorare ad un’ipotesi che comprometta al minimo la stagione per Pollina.

Ripongo grande fiducia nelle intelligenze rapparesentate dalle istituzioni, chiamate adesso a fare la propria parte, perché si eviti una crisi economica e sociale nel comprensorio Madonita

0