TARES, (tassa rifiuti): “I Comuni avranno libertà per la scelta del sistema tariffario”

TARES, (tassa rifiuti): “I Comuni avranno libertà per la scelta del sistema tariffario”

E’ stato approvato, in Commissione Bilancio e Finanze, un emendamento del PD in merito alla tassa dei rifiuti (Tares) che dà ai Comuni la possibilità di scegliere il sistema tariffario da adottare per l’anno in corso. L’emendamento proposto ha raccolto le istanze provenienti dai territori, forte di un contributo dell’ANCI Piccoli Comuni, per dare seguito ad una richiesta di maggiore autonomia, aprendo così alla possibilità di applicare i livelli tributari del 2012.

Anche se il testo prevede che dovrà essere garantita da parte dei Comuni la quota maggiorativa da destinare allo Stato, per garantire stabilità ai conti pubblici, questo permetterà alle Amministrazioni locali di poter sgravare le attività produttive e le categorie commerciali, che già subiscono la crisi.

Il testo della legge sarà esaminato alla Camera la prossima settimana e ne è prevista l’approvazione entro la fine di ottobre.

Il provvedimento segna un passaggio importante prima del riassetto delle tasse locali previsto dal Governo nel 2014.

On. Magda Culotta

Sindaco di Pollina

0