NASCE “SELFIEMPLOYMENT”, IL FONDO PER FINANZIARE AUTOIMPIEGO E AUTOIMPRENDITORIALITÀ

NASCE “SELFIEMPLOYMENT”, IL FONDO PER FINANZIARE AUTOIMPIEGO E AUTOIMPRENDITORIALITÀ

​È nato “SELFIEmployment”, il Fondo Rotativo Nazionale promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – la cui gestione è affidata a Invitalia – per gli iscritti a Garanzia Giovani che avvieranno iniziative di autoimpiego e autoimprenditorialità, attraverso l’accesso al credito agevolato.

Il Fondo è stato presentato dal Ministro Giuliano Poletti nel corso di una conferenza stampa convocata questa mattina a Roma.

La dotazione finanziaria iniziale è di 124 milioni, concessi dal Ministero (50 milioni) e dalle Regioni Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria e Sicilia. In prima battuta il Fondo raggiugerà 4.200 Neet.

A partire da metà gennaio 2016, i giovani che hanno completato con successo i percorsi di accompagnamento all’avvio di impresa e supporto allo startup potranno presentare domanda di finanziamento al Fondo per la concessione di prestiti a tasso zero per importi variabili da un minimo di 5 mila ad un massimo di 50 mila euro, erogati senza garanzie personali e con un piano di ammortamento della durata massima di 7 anni.

0