La Kyenge vada avanti, la Lega ha perso un’occasione per stare zitta.

La Kyenge vada avanti, la Lega ha perso un’occasione per stare zitta.

Credo in un Paese dove la solidarietà e l’accoglienza siano le basi per una crescita sociale ed economica. I modelli basati su intolleranza e paura del diverso sono stati seppelliti dalla storia. Le recenti affermazioni di alcuni esponenti della Lega Nord fino a quella di oggi di Beppe Grillo legate allo ius soli, proposto dalla Ministra Kyenge, dimostrano quanto la politica basata sul populismo si scioglie come neve al sole quando si trova ad affrontare problemi concreti legati ai diritti delle persone.
C’è bisogno di un quadro normativo che regoli l’acquisizione della cittadinanza dei nuovi italiani, chi si arrocca su posizioni di antistoriche ed di non dialogo continua a seminare l’inciviltà.

0