Emergenza incendi: “La Sicilia brucia perché non investe nella prevenzione e nella sicurezza”.

Emergenza incendi: “La Sicilia brucia perché non investe nella prevenzione e nella sicurezza”.

“Sono pezzi di anima collettiva che se ne vanno. Bruciano alberi, boschi, fauna e persino attività e immobili privati e non ci sono uomini e mezzi a sufficienza per far fronte a tutte le emergenze. Il Governo Crocetta deve intervenire per superare questa fase, avviando la discussa campagna antincendio 2014, fornendo tutti gli strumenti necessari, elicotteri inclusi, facendo sì quindi, che si possa agire con tempestività.

Ma la vera scommessa politica da superare è la programmazione e l’attuazione di una strategia di sicurezza generale per la salvaguardia dei boschi e delle aree a rischio.”

0