Con Libera e Don Ciotti per una politica trasparente contro la corruzione.

Con Libera e Don Ciotti per una politica trasparente contro la corruzione.

Ho raccolto già dalla campagna elettorale questo invito. Oggi ci sarò per testimoniare che la politica può essere trasparente.

Riparte il Futuro la campagna promossa da Libera e Gruppo Abele organizza la prima assemblea dei parlamentari dei vari schieramenti politici che hanno sottoscritto la campagna contro la corruzione. Sono a oggi 295, tra deputati e senatori, coloro che indossano il braccialetto bianco simbolo dell’adesione alla campagna.

L’assemblea si terrà oggi 7 maggio alle ore 12,30 presso il Senato della Repubblica, Palazzo Giustiniani – Sala Zuccari, Via della Dogana Vecchia, 29.

Il programma dell’iniziativa prevede l’apertura dei lavori da parte di don Luigi Ciotti, presidente di Libera e del Gruppo Abele. A seguire gli interventi del Presidente del Senato Pietro Grasso e della Presidente della Camera Laura Boldrini.

Seguirà l’intervento del professor Alberto Vannucci, coordinatore del Master Analisi prevenzione e contrasto della corruzione dell’Università di Pisa, che illustrerà le priorità legislative in materia di anticorruzione e i prossimi possibili passi di Riparte il futuro.

Sarà poi la volta dei parlamentari “Braccialetti bianchi” che parleranno in rappresentanza delle varie forze politiche.

L’incontro sarà moderato da Monica Maggioni, direttrice di Rai News24.

Obiettivo dell’iniziativa costituire un intergruppo parlamentare che abbia come primo scopo la riforma dell’articolo 416 ter del Codice Penale, che disciplina lo scambio elettorale politico-mafioso, entro i primi 100 giorni di legislatura e di produrre successivamente una normativa più stringente di contrasto alla corruzione.

 

0