Siamo Noi – TV2000: il video della mia partecipazione. L’orgoglio di raccontare Pollina

Siamo Noi – TV2000: il video della mia partecipazione. L’orgoglio di raccontare Pollina

Ripropongo, per chi se lo fosse perso, la parte iniziale della mia partecipazione a l programma di TV2000, Siamo Noi.

Magda Culotta, alla guida del Municipio dal 2010 e dal 2013 anche deputato nazionale del Pd. Ventinove anni, è il sindaco donna più giovane d’Italia. Ospite in studio a Siamo noi, racconta gli ostacoli e le difficoltà che si è trovata ad affrontare. “Siamo noi” del 22/01/2015.

Trasporti locali, Culotta (Pd): “Consegna lavori per il raddoppio ferroviario Ogliatrillo-Castelbuono notizia importante per il comprensorio e per tutta la Sicilia”

Trasporti locali, Culotta (Pd): “Consegna lavori per il raddoppio ferroviario Ogliatrillo-Castelbuono notizia importante per il comprensorio e per tutta la Sicilia”

“La consegna alla Toto Costruzioni dei lavori per il completamento del raddoppio ferroviario nel tratto Ogliastrillo-Castelbuono è un passo in avanti fondamentale per il miglioramento della nostra rete di trasporti. E la presenza di numerosi sindaci del comprensorio alla cerimonia di stamani è forse la testimonianza più concreta di quanto quest’opera sia ritenuta importante e di quanto siano grandi le aspettative del territorio”. Lo dice Magda Culotta, sindaco di Pollina e deputato del Pd, a margine della consegna, a piazzetta Cairoli, del cantiere per il completamento del tratto fino a Castelbuono.
“Nelle ultime settimane – aggiunge Magda Culotta – stiamo assistendo per fortuna a un cambio di marcia in tutto il tratto interessato dal raddoppio ferroviario. Tra Fiumetorto e Cefalù il contraente generale per la realizzazione dell’opera, la ‘Cefalù 20’, ha trovato infatti un accordo, che favorirà la ripresa dei lavori nel primo lotto, per la riassunzione di 33 operai. Mentre oggi è stato finalmente firmato il contratto e consegnato il cantiere per il tratto compreso fra Ogliastrillo e Castelbuono. Sono due notizie importanti per il territorio, che rappresentano anche una boccata d’ossigeno per l’economia di tutta l’Isola. Ma al miglioramento della rete non può non seguire anche una migliore riorganizzazione del servizio per i pendolari. Negli ultimi anni, purtroppo, registriamo solo soppressioni e ritardi che creano non pochi disagi a chi vuole o è costretto a utilizzare il treno per spostarsi. Le proteste del comitato dei pendolari sono sacrosante e hanno tutto il nostro sostegno, anche in Parlamento. Non si può pensare al raddoppio ferroviario dimezzando però i convogli e la qualità dei servizi”.

Io la penso così. #direzionePD #Renzi #Jobact

Oggi in #direzionePD faremo il punto. Lo spazio democratico per trovare una quadra sulle proposte del Governo nelle riforme come il #Jobact.
Leggo da qualche giorno, commenti e dichiarazioni pesanti che provengono da Deputati PD che sparano a zero sulle minoranze interne, sui sindacati e su compagni e compagne di strada.
C’è un PD diverso, io lo so, io ci credo. C’è un PD che discute, come sempre, spacca il pelo in quattro ma poi trova un’unità di intenti. Non è possibile recidere, invocando un presunto e dichiarato cambiamento, le radici che ci legano ad una cultura politica, ad un sentire comune, che di fatto ci fanno stare insieme. Invito i miei colleghi deputati a misurare le parole e mitigare i toni, prima che le parole si cristallizzino in fatti o peggio in misfatti, precludendo la sobrietà di un’agire politico che tutti noi abbiamo creato con sacrificio.

Mise, Tavolo struttura turistica Pollina, Culotta (PD): “Speriamo sia la volta buona”

Mise, Tavolo struttura turistica Pollina, Culotta (PD): “Speriamo sia la volta buona”

Mise, Tavolo struttura turistica Pollina, Culotta (PD): “Speriamo sia la volta buona”

Alla presenza dei Sindacati Nazionali, dei rappresentanti di Unicredit Leasing e del Comune di Pollina, si è tenuto oggi al MISE un incontro per conoscere la situazione relativa alla struttura turistica di Pollina, gestita fino al 2012 da Valtur.

Dopo l’avvio da parte di Unicredit del piano di commercializzazione, condiviso con Invitalia, siamo adesso alle battute finali, ossia nella fase in cui i potenziali investitori hanno avviato la c.d. due diligence per giungere ad una offerta vincolante entro la prossima settimana.

“Avendo seguito passo dopo passo la vicenda ne conosco lo stato dell’arte. Apprezzo l’iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico che va nella direzione di monitorare la questione relativa al villaggio di Pollina. Mi auguro che arrivi un operatore sano che possa rilanciare il turismo nel nostro territorio, garantendo i livelli occupazionali e l’indotto, elemento chiaramente determinate anche per i sindacati presenti, dando finalmente di nuovo slancio all’economia locale”.

Sarà cura di Unicredit comunicare al ministero dello Sviluppo economico gli esiti della trattativa, da cui seguiranno poi tutti i passaggi consequenziali.

Finanziamenti Europei: “Il populismo di Grillo è contro il Sud onesto”

Finanziamenti Europei: “Il populismo di Grillo è contro il Sud onesto”

Ieri Grillo in Europa ha chiesto che non siano dati finanziamenti all’Italia.

“Grillo è oramai all’apice del suo pressapochismo politico. Avevo già intuito – commenta la deputata Magda Culotta – che proponesse un antimeriodanalismo strisciante, ma che si spingesse a chiedere all’Europea di chiudere i rubinetti è davvero una sparata colossale”.

“Al Sud abbiamo tanti esempi di fondi europei ben spesi che hanno prodotto crescita e sviluppo – rincara la deputata – Grillo potrebbe venire a fare un giro per rendersene conto, piuttosto che danneggiare, attraverso il suo solito populismo, i tanti meridionali onesti che ogni giorno combattono il malaffare e la criminalità, praticando legalità”.