Borse lavoro per nuovi giovani artigiani

Borse lavoro per nuovi giovani artigiani

Italia Lavoro, nell’ambito del programma SPA-Sperimentazioni di Politiche Attive (Botteghe) intende favorire la trasmissione ai giovani di competenze specialistiche e, nello stesso tempo, il ricambio generazionale nei mestieri artigianali.
Il tutto, attraverso la promozione e la realizzazione di un sistema di Botteghe e l’attivazione di 934 tirocini della durata di sei mesi.
I settori ammessi sono: Agroalimentare-enogastronomia-ristorazione; Artigianato artistico; Meccanico; Legno-arredocasa; Abbigliamento-moda; Gdo; Navale; Stampa.
Ogni Bottega dovrà prevedere l’inserimento di un numero di tirocinanti compreso tra un minimo di sette e un massimo di dieci.
Beneficiari: Giovani, disoccupati o inoccupati, tra i 18 e i 35 anni.
Borsa per il tirocinante:
– 500 euro lordi al mese per i tirocini effettuati nella regione di residenza;
– 500 euro lordi al mese + indennità di mobilità per i tirocini effettuati in mobilità geografica
Durata del tirocinio: 6 mesi
Contributo per i soggetti promotori:
-Massimo 500 euro lordi per ciascun tirocinio di 6 mesi per il tutoraggio organizzativo individuale
-Contributo per le aziende ospitanti Max 250 euro lordi mensili per tutoraggio di ciascun tirocinante
I costi assicurativi INAIL e RC di ogni tirocinio sono coperti da Italia Lavoro.
Data Apertura: 15 gennaio 2016 -Data Chiusura: 8 marzo 2016 – entro le ore 12.00.
Il Bando con gli allegati è pubblicato sul sito di Italia Lavoro: www.italialavoro.it
0